Logo sito
Descrizione

naugurato nell’estate del 2019 Il Museo delle Ceramiche di Calabria sorge nel borgo di Seminara e si candida ad essere il trampolino di lancio per la rinascita culturale del piccolo centro della Piana di Gioia Tauro.

Il Museo, fortemente voluto dal Comune di Seminara, si propone di recuperare il patrimonio artistico e della tradizione artigiana che ha reso il borgo famoso in tutto il mondo.

Celebre rimane l’episodio dell’incontro tra Pablo Picasso e l’artigiano Paolo Condurso, nel corso del quale il grande artista spagnolo risolve i complimenti per i manufatti creati a Seminara. Il Museo, finanziato con fondi regionali ed europei, si colloca in un progetto più ampio che comprende la riqualificazione del borgo dei pignatari e della valorizzazione dell’Artigianato Gusto e Mestieri nell’Area della Costa Viola.

L’antica arte dei pignatari

A Seminara i ceramisti locali, detti “pignatari”, producono le ceramiche seguendo le antiche tecniche di origini bizantine, conservando attive le fornaci alimentate a nocciolo di ulivo. Tra le famiglie storiche che nel corso dei decenni si sono dedicata a quest’arte, ricordiamo i Condurso, i Ditto e i Ferraro, le quali sono ancora attive nel territorio. Il valore antropologico delle ceramiche contenute nel museo è straordinario.

Oltre a raccontare la storia e le credenze di un popolo, fornisce un collegamento storico che affonda le sue radici nel periodo magno greco per arrivare ai nostri anni, quasi intatto (ciò che è cambiato sono i materiali e le tecniche di colorazione). Sebbene il Museo riserva grande spazio alle ceramiche del borgo, è tutta l’arte ceramica della Calabria ad essere rappresentata, attraverso un excursus che ripercorre i secoli passati; nelle prime due sale espositive infatti, sono presenti oggetti e manufatti suddivisi per paese di produzione, Squillace, Seminara, Mileto, Tropea, Vibo Valentia, una raccolta che conserva ben cinquecento pezzi provenienti da venti siti di produzione. Tutte le opere sono corredate di esaustiva spiegazione che ne identifica il tipo, il periodo, l’uso a cui erano destinati. All’interno è possibile fruire di un laboratorio didattico per i ragazzi delle scuole finalizzato al recupero di questa antica arte in cui a guidare i ragazzi nell’apprendimento sono spesso i maestri stessi della ceramica.

Turismo Reggio Calabria

Località
Chiuso
Orario di apertura oggi: 16:00 - 20:00 Attiva/disattiva programma settimanale
  • Lunedì

    16:00 - 20:00

  • Martedì

    16:00 - 20:00

  • Mercoledì

    16:00 - 20:00

  • Giovedì

    16:00 - 20:00

  • Venerdì

    16:00 - 20:00

  • Sabato

    16:00 - 20:00

  • Domenica

    N/A

  • 25 Luglio 2024 8:06 ora locale

Contatta

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi una recensione