Logo sito
Descrizione

L'Insediamento Rupestre, detto anche "Grotte" ha una superficie di circa 3.000 mq e gli studi circa la sua origine sono tutt'ora in corso. Due le ipotesi accreditate: colonia fondata da popolazioni orientali, o avamposto produttivo/deposito del vicino Kastron di Mesiano. Costruito e modificato nel tempo, le tracce più antiche del sito sembrano risalire al VIII-XII secolo. É costituito da decine di unità rupestri in parte scavate nella roccia e in parte edificate, ad uso abitativo, per il ricovero di animali domestici, per la produzione di vino e calce, per l'immagazzinamento di granaglie. Le Grotte di Zungri sono immerse in un ambiente naturale magico e pieno di fascino.

L’itinerario di visita all’Insediamento Rupestre parte dal Museo e si snoda attraverso un vialetto che porta al sito archeologico. Questo percorso procede “a ritroso nel tempo”, infatti le prime costruzioni che si vedono sono anche quelle più recenti, man mano che si scende ci si addentra nella parte più antica dell’insediamento, fino alle aree non ancora accessibili al pubblico che nascondono molti altri segreti.

Località
Seguici su
Provincia
Aperto
Orario di apertura oggi: 9:00 - 18:00 Attiva/disattiva programma settimanale
  • Lunedì

    9:00 - 18:00

  • Martedì

    9:00 - 18:00

  • Mercoledì

    9:00 - 18:00

  • Giovedì

    9:00 - 18:00

  • Venerdì

    9:00 - 18:00

  • Sabato

    9:00 - 18:00

  • Domenica

    9:00 - 18:00

  • 20 Febbraio 2024 15:43 ora locale

Contatta

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi una recensione