Logo sito
Descrizione

La Grotta e il Riparo del Romito, nel comune di Papasidero (Cosenza), costituiscono uno dei più importanti giacimenti dell’Italia meridionale risalenti al tardo Pleistocene. La loro rilevanza nell’ambito delle documentazioni preistoriche è legata all’imponenza della stratigrafia, all’importanza delle evidenze archeologiche e alle potenzialità di informazioni per la ricostruzione dell’ambiente e delle attività delle comunità di Homo sapiens che abitarono il sito alla fine del Paleolitico, nel Mesolitico e nel Neolitico.

La grotta e il riparo appaiono oggi come due ambienti quasi distinti, a causa di una chiusura artificiale con un muro risalente all’epoca in cui la caverna fu utilizzata come romitorio. Al momento della frequentazione paleolitica i due ambienti costituivano un unico ampio spazio di abitazione.

La grotta è localizzata all’interno di uno stretto canyon che offriva protezione e riparo. Nei pressi scorre l’attuale fiume Lao, attivo durante la presenza paleolitica e utilizzato come via di comunicazione e anche per risorse alimentari e litiche.

La visita alla grotta parte da un Antiquarium che introduce il visitatore. Vi sono esposti una scelta delle produzioni (strumenti litici e ossei, ornamenti…), calchi delle sepolture e riproduzioni delle incisioni artistiche. In una serie di pannelli esplicativi vengono trattati i temi più importanti della storia della grotta e delle ricerche qui svolte. All’interno dell’area archeologica, percorrendo il sentiero che conduce alla grotta, è possibile visitare l’archeodromo, uno grande spazio all’aperto che ospita la ricostruzione di tre capanne che mostrano altri modi dell’abitare durante il Paleolitico, alternativi alla grotta e al riparo sotto roccia. Le ricostruzioni, per forma e tecniche impiegate, rispecchiano fedelmente i modelli documentati da evidenze archeologiche paleolitiche e da esempi etnografici.

Località
Seguici su
Provincia
Aperto
Orario di apertura oggi: 10:00 - 18:00 Attiva/disattiva programma settimanale
  • Lunedì

    10:00 - 18:00

  • Martedì

    10:00 - 18:00

  • Mercoledì

    10:00 - 18:00

  • Giovedì

    10:00 - 18:00

  • Venerdì

    10:00 - 18:00

  • Sabato

    10:00 - 18:00

  • Domenica

    10:00 - 18:00

  • 4 Aprile 2024 16:45 ora locale

Contatta

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi una recensione