Logo sito
Descrizione

La Biblioteca Civica “U. Caldora”, ubicata attualmente presso il piano nobile del settecentesco Palazzo Cappelli, costituisce un punto nevralgico per la crescita culturale dell'intero territorio.
L'istituzione della biblioteca è l'esito ultimo di una travagliata vicenda che risale al 1908, quando l'iniziativa privata di un maestro di scuole elementari, Giuseppe Falcone, di raccogliere libri per il popolo, si concretizzò nella nascita di una vera e propria Biblioteca Popolare che però cessò di operare dopo alcuni anni a causa di una mancata istituzionalizzazione della stessa con atti formali. Alla fine degli anni '20 risale la donazione al Comune di Castrovillari del primo fondo storico - Satriani - ma solo verso gli anni '50 il Comune, avendo acquisito la ricca e preziosa “libreria” lasciata dall'avvocato Antonio Campolongo, allestì una Biblioteca Comunale al piano terreno di Palazzo di Città. Nel 1956 venne nominata una commissione per l'istituzione della Biblioteca Civica e nel 1957, con l'approvazione di un apposito regolamento e la nomina del Consiglio di vigilanza, la biblioteca poté intraprendere una regolare e definitiva attività secondo norme essenziali dettate dalla Soprintendenza Libraria per la Campania e la Calabria. La biblioteca ebbe sede, per un breve periodo, al primo piano del Municipio e successivamente nei locali dell' ex Ospedale dei Poveri. Il 25 aprile 1980 venne inaugurata la nuova sede nei locali dell'ottocentesco Palazzo Gallo e la biblioteca venne intitolata allo storico castrovillarese Umberto Caldora.
Dal 2002 , in seguito ai lavori di ristrutturazione di Palazzo Gallo, la biblioteca è stata trasferita presso i locali di Palazzo Cappelli.

Nel corso degli anni la biblioteca è riuscita a raccogliere circa 30.000 titoli, in parte suddivisi in fondi storici provenienti da donazioni di privati cittadini.

Grazie al consistente patrimonio e ai servizi offerti, la Biblioteca Civica di Castrovillari, nella sua doppia valenza di biblioteca storica e di conservazione e di biblioteca moderna di cultura generale, rappresenta ormai un imprescindibile punto di riferimento per la vita culturale cittadina e numerosi sono gli utenti che si servono della struttura per ampliare il proprio bagaglio conoscitivo.

I servizi
La biblioteca dispone di un'ampia sala di lettura con postazioni multimediali, di quattro magazzini librari e di ampi magazzini al piano terra di Palazzo Cappelli dove hanno trovato sistemazione i quotidiani e i periodici.

Località
Provincia
Non Disponibile
L'orario di lavoro di oggi non è disponibile Attiva/disattiva programma settimanale
  • Lunedì

    9:30 - 13:00

  • Martedì

    9:30 - 13:0015:30 - 17:00

  • Mercoledì

    9:30 - 13:00

  • Giovedì

    9:30 - 13:0015:30 - 17:00

  • Venerdì

    9:30 - 13:00

  • Sabato

    N/A

  • Domenica

    N/A

  • 20 Aprile 2024 17:43 ora locale

Contatta

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi una recensione